arte2
80500eeb-12ab-45c5-a6dd-57b4368e179c.jpeg
bg_container

L'altra faccia della luna

L'altra faccia della luna

Il tuo carrello

Il tuo carrello

bg_sidebarblock

La ricerca

Il tuo carrello

La ricerca

Il tuo carrello

bg_sidebarblock
Vai al Pagamento
Vai al Pagamento
Vai al Pagamento
Vai al Pagamento
152-xcms_label_large_dsc0012
152-xcms_label_large_dsc0012
152-xcms_label_large_dsc0012
bg_div_central
bg_div_central
152-xcms_label_large_dsc0012
bg_sidebarblock
bg_sidebarblock

Fotografo le cose di ogni giorno , gli uomini di sempre , le cose senza tempo ,amiche ed usuali

Fotografo le cose di ogni giorno , gli uomini di sempre , le cose senza tempo ,amiche ed usuali

Fotografo le cose di ogni giorno , gli uomini di sempre , le cose senza tempo ,amiche ed usuali

Fotografo le cose di ogni giorno , gli uomini di sempre , le cose senza tempo ,amiche ed usuali

Certo , avrete capito , che la mia presunzione sta' nel voler dimostrare , che il fotografare e' guardare alle cose ,con occhio sorpreso ed ingenuo , l'occhio di un bambino curioso che da sempre rincorre il mistero che e' attorno a noi . Cerco una fotografia priva di effetti ,semplice e chiara che racconti , non sia da spiegare ma semplicemente si lasci guardare . Credo nell'assunto che la via piu' breve per congiungere due punti sia una retta . Infondo per noi fotografi lo spazio e bi dimensionale.

Certo , avrete capito , che la mia presunzione sta' nel voler dimostrare , che il fotografare e' guardare alle cose ,con occhio sorpreso ed ingenuo , l'occhio di un bambino curioso che da sempre rincorre il mistero che e' attorno a noi . Cerco una fotografia priva di effetti ,semplice e chiara che racconti , non sia da spiegare ma semplicemente si lasci guardare . Credo nell'assunto che la via piu' breve per congiungere due punti sia una retta . Infondo per noi fotografi lo spazio e bi dimensionale.

Certo , avrete capito , che la mia presunzione sta' nel voler dimostrare , che il fotografare e' guardare alle cose ,con occhio sorpreso ed ingenuo , l'occhio di un bambino curioso che da sempre rincorre il mistero che e' attorno a noi . Cerco una fotografia priva di effetti ,semplice e chiara che racconti , non sia da spiegare ma semplicemente si lasci guardare . Credo nell'assunto che la via piu' breve per congiungere due punti sia una retta . Infondo per noi fotografi lo spazio e bi dimensionale.

Certo , avrete capito , che la mia presunzione sta' nel voler dimostrare , che il fotografare e' guardare alle cose ,con occhio sorpreso ed ingenuo , l'occhio di un bambino curioso che da sempre rincorre il mistero che e' attorno a noi . Cerco una fotografia priva di effetti ,semplice e chiara che racconti , non sia da spiegare ma semplicemente si lasci guardare . Credo nell'assunto che la via piu' breve per congiungere due punti sia una retta . Infondo per noi fotografi lo spazio e bi dimensionale.

L'altra faccia della luna

L'altra faccia della luna

bg_sidebarblock
bg_sidebarblock

Venere scese dal treno , non si guardo' attorno , non volse lo sgurdo , ne al cameriere ne al facchino . Non dette l'aria di comprendere di essere a Roma o Pechino , ne in effeti a Firenze dove ci trovavamo . Venere mi prese per mano , mi condusse per un lungo viale , la mia mano nel suo profumo , ancor oggi mi stringe e porta lontano.

Venere scese dal treno , non si guardo' attorno , non volse lo sgurdo , ne al cameriere ne al facchino . Non dette l'aria di comprendere di essere a Roma o Pechino , ne in effeti a Firenze dove ci trovavamo . Venere mi prese per mano , mi condusse per un lungo viale , la mia mano nel suo profumo , ancor oggi mi stringe e porta lontano.

Venere scese dal treno , non si guardo' attorno , non volse lo sgurdo , ne al cameriere ne al facchino . Non dette l'aria di comprendere di essere a Roma o Pechino , ne in effeti a Firenze dove ci trovavamo . Venere mi prese per mano , mi condusse per un lungo viale , la mia mano nel suo profumo , ancor oggi mi stringe e porta lontano.

Venere scese dal treno , non si guardo' attorno , non volse lo sgurdo , ne al cameriere ne al facchino . Non dette l'aria di comprendere di essere a Roma o Pechino , ne in effeti a Firenze dove ci trovavamo . Venere mi prese per mano , mi condusse per un lungo viale , la mia mano nel suo profumo , ancor oggi mi stringe e porta lontano.

Dai viaggi di un Fotografo

Dai viaggi di un Fotografo

Dai viaggi di un Fotografo

Dai viaggi di un Fotografo

bg_sidebarblock
bg_sidebarblock

Quando tutto mi sara' tolto , che Dio lasci a me , I curiosi occhi di un bambino

Quando tutto mi sara' tolto , che Dio lasci a me , I curiosi occhi di un bambino

Quando tutto mi sara' tolto , che Dio lasci a me , I curiosi occhi di un bambino

Quando tutto mi sara' tolto , che Dio lasci a me , I curiosi occhi di un bambino

153-xcms_label_largemotonera-404
153-xcms_label_largemotonera-404
153-xcms_label_largemotonera-404
153-xcms_label_largemotonera-404
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder